Le cascate Vittoria in Zambia: che spettacolo!

con Nessun commento

Le Cascate Vittoria (Victoria Falls) sono delle cascate che si trovano lungo il corso del fiume Zambesi, che in questo punto demarca il confine geografico e politico tra lo Zambia e lo Zimbabwe.

Con un’altezza pari a 128 metri, sono considerate le cascate più alte di tutta l’Africa.

La loro particolarità è dovuta alla geografia del luogo nel quale sorgono, una gola profonda e stretta che permette di ammirare tutto il fronte della cascata dall’altra sponda.

David Livingstone, il celebre esploratore scozzese, fu il primo occidentale a visitare le cascate il 17 novembre 1855.

Esercitando l’antico diritto d’ogni esploratore, diede loro il nome dell’allora Regina d’Inghilterra, la Regina Vittoria, ma erano già note localmente con il nome di Mosi-oa-Tunya, espressione che significa il fumo che tuona.

Oggi le cascate, fanno parte del patrimonio Unesco e anche di due parchi nazionali, il Parco nazionale Mosi-oa-Tunya in Zambia e il Parco nazionale delle Cascate Vittoria in Zimbabwe.

Entrambi sono di piccole dimensioni, ma ospitano un numero considerevole di forme di vita, incluse popolazioni di animali di grossa taglia come elefanti, bufali, giraffe ed ippopotami.

Il parco nazionale di Mosi-oa-Tunya, inoltre vi offrirà l’occasione stupenda di vedere sei magnifici esemplari del rarissimo rinoceronte bianco, gli unici presenti in Zambia, anche se non originari del luogo, in quanto importati dal Sudafrica.

 

Lascia una risposta